Sai che è attivo il servizio "Provali a casa" su una selezione di montature da vista? Scopri qui tutti i dettagli

Le lenti progressive costituiscono la scelta ideale per le condizioni di presbiopia, quando cioè il nostro cristallino non è più in grado di mettere a fuoco a 30 centimetri per una perdita di elasticità fisiologica (di solito intorno ai 45-50 anni), e necessitiamo di correzione sia per lontano che per leggere da vicino.

Le lenti progressive sono anche chiamate multifocali, in quanto la messa a fuoco varia a seconda della zona della lente: la zona alta permette la visione del lontano, progredendo verso il centro il potere cambia per la messa a fuoco di distanze intermedie (come l'interno dell'auto, o in cucina, o sulla scrivania, o lo spartito musicale), fino a restringere il campo sulla messa a fuoco del vicino, e per la lettura fino a 30 centimetri. Inoltre le lenti progressive stimolano l'elasticità del cristallino come una ginnastica dolce.

Le lenti progressive sono adatte a te? Scoprilo con il nostro test online

Vantaggi delle lenti progressive

Il vantaggio è quello di avere un'unica lente da portare tutto il giorno, perfetta quando ci si mette alla guida, per la lettura, quando si guarda la televisione o si lavora al computer, quando si va a teatro, a un appuntamento di lavoro, o anche semplicemente per una conversazione o una cena in compagnia.

Ma non si può dire che le lenti progressive siano la risposta ad ogni problema di vista. Anche qui la qualità ha la sua importanza, e, in secondo luogo, la vista può andare sotto stress cambiando così rapidamente la messa fuoco, provocando disturbi come cefalea, senso di nausea e smarrimento. Quindi le lenti progressive non sono adatte a tutti: ma tutti, comunque, richiedono un periodo di adattamento, che può durare anche fino a qualche settimana, pertanto si raccomanda, almeno inizialmente, di prestare particolare attenzione (ad esempio scendendo le scale, o facendo retromarcia con l'auto).

Il consiglio che siamo soliti dare a chi ci chiede un parere sulle lenti progressive è che, se proprio non riuscite ad abituarvi, riservatevi la possibilità di tornare alla situazione iniziale, cioè con due paia di occhiali. Per questo motivo vi offriamo una garanzia di adattamento.

Lenti progressive personalizzabili

Le lenti progressive sono costruite con una zona speciale, a forma di clessidra, definita "canale di progressione". Si chiama così quella porzione centrale della lente in cui l'occhio scorre dall'alto al basso, e viceversa, cercando la messa a fuoco, per lontano o per vicino o per zone intermedie a seconda della necessità. Se guardando un oggetto il nostro sguardo passa attraverso il canale di progressione, la visione sarà buona, perché in quella parte l'occhio trova la giusta focale della lente.

lenti progressive canale di progressione

Più il canale di progressione è ampio, più è estesa la zona dove l'occhio viene aiutato a superare il proprio difetto e quindi maggiore è la comodità e il comfort.Anche per le lenti progressive proponiamo soluzioni differenti in base alle diottrie del lontano e quindi all'indice di rifrazione che darà il miglior spessore. 

 LISTINO PREZZI LENTI PROGRESSIVE BIANCHE FREE FORM

 LISTINO PREZZI LENTI PROGRESSIVE ESSILOR VARILUX

OUTLET

Lavoriamo lenti originali

Logo Essilor ottica carandina Milano

transitions logo

con Certificato di Autenticità numerato
----------------------------------------
Ottica Carandina Milano è 
Rivenditore Autorizzato CliC

clic official dealer ottica carandina

paypal protezione acquisti

 

Il nostro sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra politica cookies.